Francesco Comandè

  • Taurianova, premio dei Miracoli Sport e Vita a Comandè e Petrilli

    Due atleti Paralimpici Enza Petrilli e Francesco Comandè, arciere la prima e atleta leggero il secondo, riceveranno questa sera dal Sindaco Fabio Scionti il prestigioso “Premio dei Miracoli”.

    Il riconoscimento che vuole premiare esempi positivi in tutti i campi dello scibile, delle arti liberali, dell’impegno sociale e dello sport dà lustro al grande esempio che i due atleti hanno offerto e offrono, dimostrando come, attraverso lo sport e l’impegno sociale, le barriere create da un disabilità possano essere superate e annullate. Entrambi ricoprono il ruolo di vice presidente dell’Aida onlus presieduta da Reno Insardà.

    Con loro sarà premiata per la sua già prestigiosa carriera la violinista Chiara Ambesi della junior Orchestra del Conservatorio Santa Cecilia e Francesco Mangano assurto a notorietà internazionale per l’innovativo metodo di coltivazione denominato “Orto sull’Albero”.

Facebook