L’AIDA onlus spinge il treno bianco Unitalsi verso Lourdes

Pubblicato: Martedì, 02 Settembre 2014 Stampa Email

Nel ricordo di Bartolo Furfaro

“Torneo della solidarietà” organizzato dall’AIDA onlus, Associazione Italiana Diversamente Abili, insieme ai volontari UNITALSI della sottosezione di Locri e Roccella Jonica e l’UNSIC Nazionale.

È stata quest’ultima cittadina ad ospitare l’8 edizione della manifestazione.

Il presidente dell’AIDA, Nazareno Insardà, in armonia con i volontari della onlus, hanno deciso che il ricavato del torneo della solidarietà fosse devoluto all’UNITALSI  presieduta da Maurizio Villari,

La decisione di sostenere l’UNITALSI, rammenta Nazareno Insardà, è stata dettata dal fatto che da alcuni anni è nato un sodalizio con la struttura della zona jonica calabrese ed in considerazione del fatto che a settembre partirà il treno bianco che accompagna migliaia di diversamente abili a Lourdes. Da qui la volontà di aiutare tanti ragazzi alla ricerca di un miracolo.

Anche quest’anno è stato ricordato un grande amico e sostenitore dell’AIDA onlus, Bartolo Furfaro, a cui è stato dedicato il 4° memorial.

Alla fine della manifestazione tutti i partecipanti e molti ragazzi in carrozzina che hanno voluto presenziare all’evento sono stati ospiti del Presidente Villari che ha voluto offrire la cena per chiudere con una bella festa il riuscitissimo evento.

{AG}9-14{/AG}

Visite: 896

Facebook